Massimiliano Piffaretti in azione (foto di Andrea Gilardi)

Piffaretti e Gregorio senza rivali agli Assoluti di Viverone

Seguimi su Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeinstagram

ARCHIVIATI I CAMPIONATI, I LARIANI PENSANO SOLO AL MONDIALE

Come da pronostico, e senza deludere le aspettative della vigilia, i campionati Assoluti di Viverone hanno incorniciato gli assi del Lago di Como. I lariani, infatti, hanno dato spettacolo e impressionato i presenti con i loro tricks (figure ndr).

«E’ stato uno spettacolo unico, incredibile – commenta il ct Buby Caimi -. Da tempo non si vedeva una gara così agonistica: a Viverone abbiamo dato prova perché in Europa siamo così temuti dalle altre nazionali».

Nei maschi vittoria per Massimiliano Piffaretti. Il classe’95 di Sala Comacina, professionista negli Usa e alla prima gara quest’anno in Italia, è stato il migliore della classe:

«E’ sempre un piacere vederlo girare – prosegue Caimi -. Ha dimostrato di essere il numero uno sulla piazza, oltre ad essere un atleta indispensabile per la nazionale. E’ lui la nostra punta di diamante».

Secondo posto per Nicolò Caimi:

Nicolò Caimi in azione (foto di Andrea Gilardi)
Nicolò Caimi in azione (foto di Andrea Gilardi)

«Felice di essere arrivato dietro a uno come Massi – dichiara il 19enne di Cantù, oro ai Giochi del Mediterraneo -. Adesso fino ai Mondiali cercherò di allenarmi per almeno due-tre volte a settimana».

Terzo posto per il milanese Lorenzo Soprani. Medaglia di legno, invece, per il lariano Andrea Montes.

Nella categoria femminile vittoria per Giorgia Gregorio. La 18enne di Lezzeno ha preceduto Claudia Pagnini e Chiara Virag:

Giorgia Gregorio in azione (foto di Andrea Gilardi)
Giorgia Gregorio in azione (foto di Andrea Gilardi)

«Fa sempre bene vincere – evidenzia l’oro ai Giochi del Mediterraneo -. In vista dei Mondiali cercherò di girare il più possibile, cercando di conciliare scuola e wakeboard».

Dal 27 ottobre, infatti, le stelle lariane saranno impegnate a Cancun, in Messico, per i Mondiali:

«Sono l’appuntamento clou della stagione – dichiara il ct Caimi – e per questo dovremo cercare di arrivarci il più preparati possibile. I ragazzi hanno ultimato le rispettive run e ormai siamo agli sgoccioli finali».

A Cancun saranno in undici tra cui i fuoriclasse del lago di Como come Massimiliano Piffaretti, Nicolò Caimi, Giorgia Gregorio, Julia Molinari e i fratelli Andrea e Lorenzo Montes:

Julia Molinari in acqua. Photo Credits di Andrea Gilardi
Julia Molinari in acqua (Andrea Gilardi)

«Il 19 ottobre partiremo per Cancun: avremo una settimana di tempo per ambientarci e prendere confidenza con l’acqua. Le nazioni favorite saranno gli Usa e Australia, ma anche noi possiamo fare la nostra».

Due anni fa Giorgia Gregorio vinse l’oro nella categoria Junior:

«Sarebbe un sogno tornare a casa con altre medaglie» conclude Buby Caimi.

Photo Credits: Andrea Gilardi 

Condividi su Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Pubblicato da

lorenzo

Toscano di origine e milanese d'adozione, scopre il giornalismo sportivo nel 2012 e dal novembre 2014 è giornalista pubblicista. Laureato in giurisprudenza, specializzato in ambito sportivo, amante del mondo acquatico e istruttore di nuoto, collabora per testate come "Il Giorno", "Mi-Tomorrow" e "Il Giornale". Da sempre è appassionato degli sport cosiddetti minori quali nuoto, pallanuoto, sci nautico e altri. http://www.lorenzopardini.it è una sfida per portare alla ribalta gli "Altri Sport", sport poco seguiti dai media tradizionali e con scarso ritorno economico, ma in realtà bellissimi e ricchi di vitalità. @LorenzPardini

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *