Hadillah Mohoumadi

Il Principe si sgonfia

Seguimi su Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeinstagram

ANNULLATO IL MATCH VALEVOLE PER IL TITOLO EUROPEO DEI SUPERMEDI TRA HADILLAH MOHOUMADI E GIUSEPPE BRISCHETTO AL TEATRO PRINCIPE.

Un fulmine a ciel sereno. 

Hadillah Mohoumadi (foto ufficio stampa PBE)
Hadillah Mohoumadi (foto ufficio stampa PBE)

Nella mitica bomboniera di viale Bligny 42 tutto era pronto. Domani sera, infatti, nel match clou della serata meneghina il campione d’Europa dei pesi supermedi Hadillah Mohoumadi (14-3-1) avrebbe dovuto difendere il titolo contro il siciliano Giuseppe Brischetto (13-0-3) sulla distanza delle dodici riprese.

Brischetto è nato a Catania il 4 giugno 1977
Giuseppe Brischetto

Ma venerdì 6 novembre in mattinata si è materializzato l’incubo: “Cancellato l’europeo dei pesi supermedi” così riporta il testo del comunicato mandato dall’ufficio stampa della Principe Boxing Events.

«Giuseppe Brischetto sarebbe dovuto arrivare all’aeroporto di Linate giovedì 5 novembre alle 11.20. Siamo andati a prenderlo, ma non c’era – spiega Salvatore Cherchi, presidente della Opi 2000, e organizzatore insieme alla Principe Boxing Events del figlio Alessandro della manifestazione che si svolgerà domani sera al teatro Principe di Milano -. Erano presenti a Milano il suo promoter Giulio Spagnoli e il suo allenatore Mario Massai, ma loro non sono riusciti a contattare Brischetto. In questo momento, alle 11.00 del mattino di venerdì 6 novembre, non sono ancora riusciti a parlargli. Dubito che si farà vivo alle operazioni di peso previste per le 12.30. Quindi, siamo costretti ad annunciare che il match tra il campione d’Europa dei pesi supermedi Hadillah Mohoumadi e Giuseppe Brischetto non si farà. Ci riserviamo azioni legali per quanto accaduto».

I pugili dopo il peso di venerdì 6 novembre (foto di Fabrizio Andrea Bertani-Activa Foto)
I pugili dopo il peso di venerdì 6 novembre (foto di Fabrizio Andrea Bertani-Activa Foto)

Confermati gli altri cinque incontri, sulla distanza delle sei riprese. I milanesi potranno vedere in azione Antonio Moscatiello (19-2-1) , Luca Podda (6-0), Diego Di Luisa (3-0), Maxim Prodan (4-0) e Catalin Paraschiveanu (9-0). La manifestazione inizierà alle 19.30.

Moscatiello vuole il titolo dell'Unione Europea (foto di Marco Chiesa)
Moscatiello vuole il titolo dell’Unione Europea (foto di Marco Chiesa)

Le precedenti parole di Mohoumadi

Qui le parole di Moscatiello 

Condividi su Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Pubblicato da

lorenzo

Toscano di origine e milanese d'adozione, scopre il giornalismo sportivo nel 2012 e dal novembre 2014 è giornalista pubblicista. Laureato in giurisprudenza, specializzato in ambito sportivo, amante del mondo acquatico e istruttore di nuoto, collabora per testate come "Il Giorno", "Mi-Tomorrow" e "Il Giornale". Da sempre è appassionato degli sport cosiddetti minori quali nuoto, pallanuoto, sci nautico e altri. http://www.lorenzopardini.it è una sfida per portare alla ribalta gli "Altri Sport", sport poco seguiti dai media tradizionali e con scarso ritorno economico, ma in realtà bellissimi e ricchi di vitalità. @LorenzPardini

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *