Logo 1

Il calendario del Nc Milano

Seguimi su Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeinstagram

Partiamo da un fatto: i valori sulla carta non vanno mai troppo presi alla lettera.

Dopo il sorteggio dei calendari di pallanuoto seria A2 femminile, infatti, in casa Rozzano traspare un certo ottimismo, anche se il tecnico Fabrizio Diblasio alza la guardia:

«Le sensazioni sono molto positive – esordisce –, ma è troppo presto per fare un commento sul nostro calendario. Da adesso e fino all’inizio del campionato, infatti, mancano ancora più di due mesi».

Scialla durante la finale playoff (Photo by Marilù Giussani - Foto in Fuga)
Scialla durante la finale playoff (Photo by Marilù Giussani – Foto in Fuga)

Il 24 gennaio Nc Milano debutterà in casa della neopromossa Varese Olona Nuoto, mentre la settimana successiva ospiterà la ligure Locatelli:

«Non sarà un esordio facile. E’ una formazione che abbiamo visto spesso in allenamento: giovane, con due innesti di qualità ed esperienza provenienti dal Como. Ha le qualità per fare un buon campionato e per questo non dobbiamo sottovalutarle. Inoltre giocheremo nella loro piscina e non sarà facile perché è molto stretta. Infine sono in gran forma perché hanno iniziato la preparazione a fine agosto. Locatelli, invece, rimane un’incognita perché è un cantiere a cielo aperto e per adesso non posso ancora esprimermi».

Diblasio
Diblasio non sottovaluta il Varese

Diblasio analizza il calendario:

«Nel girone di andata avremo tante partite in casa e per questo dovremo cercare di fare più punti possibili. Invece il girone di ritorno sarà più difficile perché ci saranno trasferte complicate come quella di Cagliari».

Nc Milano durante la finale playoff contro l'Acquachiara (Photo by Marilù Giussani - Foto in Fuga)
Nc Milano durante la finale playoff contro l’Acquachiara (Photo by Marilù Giussani – Foto in Fuga)

Il tecnico delle sirene di Rozzano si esprime sugli obiettivi stagionali:

«Lo scorso anno abbiamo sfiorato l’A1, vivendo un sogno, e anche quest’anno abbiamo velleità di promozione – conclude -Puntiamo ai primi tre posti della classifica per entrare nei playoff e li ci giocheremo le nostre chance».

Il portiere Tamborrino (Marilù Giussani - Foto in Fuga)
Il portiere Tamborrino (Photo Marilù Giussani – Foto in Fuga)

Photo Credits Marilù Giussani – Foto in Fuga

Condividi su Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Pubblicato da

lorenzo

Toscano di origine e milanese d'adozione, scopre il giornalismo sportivo nel 2012 e dal novembre 2014 è giornalista pubblicista. Laureato in giurisprudenza, specializzato in ambito sportivo, amante del mondo acquatico e istruttore di nuoto, collabora per testate come "Il Giorno", "Mi-Tomorrow" e "Il Giornale". Da sempre è appassionato degli sport cosiddetti minori quali nuoto, pallanuoto, sci nautico e altri. http://www.lorenzopardini.it è una sfida per portare alla ribalta gli "Altri Sport", sport poco seguiti dai media tradizionali e con scarso ritorno economico, ma in realtà bellissimi e ricchi di vitalità. @LorenzPardini

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *