Seamen 1

Seamen: lavori in corso

Seguimi su Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeinstagram

Amalgamare il gioco in attacco: è questo l’obiettivo su cui stanno lavorando i Seamen Milano in vista del prossimo match di campionato (il 9 aprile in casa contro i Lions):

Andrea Scola lancia la carica (p.h. Dario Fumagalli)
Andrea Scola lancia la carica (p.h. Dario Fumagalli)

«Dobbiamo integrare al 100% il quarterback Garrett Safron – sottolinea Andrea Scola, uno dei capitani del reparto offensivo -. Purtroppo a febbraio non ha potuto lavorare in gruppo con noi e questa carenza si sta facendo sentire».

TANTO LAVORO

«E’ dura ritrovarsi quarti in classifica, ma dobbiamo pensare solo a lavorare». Non usa giri di parole Mattia Binda.

Mattia Binda in nazionale (Dario Fumagalli)
Mattia Binda convocato in nazionale (Dario Fumagalli)

Il running back dei Seamen Milano, infatti, crede nella ripresa dei campioni d’Italia. Binda, comunque, ha un motivo per sorridere: il capitano del reparto offensivo, insieme ad altri 16 blue navy, farà parte della rappresentativa azzurra che il prossimo 2 e 3 aprile si radunerà a Bologna.

GIOVANE ITALSEAMEN

Nonostante il brutto momento che stanno vivendo i Seamen Milano, con due ko su tre partite e un quarto posto in classifica, i campioni d’Italia hanno un futuro roseo davanti.

Il futuro è dalla parte dei Seamen Milano (p.h. Dario Fumagalli)
Il futuro è dalla parte dei Seamen Milano (p.h. Dario Fumagalli)

Sei giovani marinai, infatti, faranno parte della formazione azzurra under 19 che sarà impegnata il prossimo 25 e 26 marzo, ad Azzano San Paolo, in un raduno e nel successivo test amichevole contro una rappresentativa americana.

Photo Credits: Dario Fumagalli

Condividi su Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Pubblicato da

lorenzo

Toscano di origine e milanese d'adozione, scopre il giornalismo sportivo nel 2012 e dal novembre 2014 è giornalista pubblicista. Laureato in giurisprudenza, specializzato in ambito sportivo, amante del mondo acquatico e istruttore di nuoto, collabora per testate come "Il Giorno", "Mi-Tomorrow" e "Il Giornale". Da sempre è appassionato degli sport cosiddetti minori quali nuoto, pallanuoto, sci nautico e altri. http://www.lorenzopardini.it è una sfida per portare alla ribalta gli "Altri Sport", sport poco seguiti dai media tradizionali e con scarso ritorno economico, ma in realtà bellissimi e ricchi di vitalità. @LorenzPardini

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *