Nc Milano dovrà lottare per la salvezza (p.h. Ravizza)

Rozzano, prudente ma non cenerentola: «Puntiamo alla conferma della serie A1»

Seguimi su Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeinstagram

Sorpresa, curiosità, ma anche tanta sicurezza nei propri mezzi: all’indomani dell’ufficialità dei calendari di serie A1 femminile di pallanuoto, in casa Rozzano si vivono diversi stati d’animo.

Il ds Mino Marsili
Il ds Mino Marsili

«Ci aspettavamo tutto questo» conferma il ds Mino Marsili.

Il torneo 2016/2017 inizierà il prossimo 15 ottobre con la prima giornata del trentatreesimo campionato femminile dove alle 15 la neopromossa Nc Milano affronterà in trasferta la Sis Roma. I capitoli sono una vecchia conoscenza delle sirene di Rozzano perché i due team si sono già affrontati nella finale playoff dell’ultimo campionato di serie A2, dove alla fine passarono le romane per poco:

Sis Roma e Nc Milano si sono già affrontate (p.h. Simone Ravizza)
Sis Roma e Nc Milano si sono già affrontate (p.h. Simone Ravizza)

«Iniziare fuori casa il campionato ha sempre le sue incognite. Roma la conosciamo ed è davvero una bella squadra, con elementi di valore e organizzata. Inoltre in questa sessione estiva si è rafforzata tanto. Sarà una bella sfida per capire il nostro stato di preparazione».

Dopo i capitolini, Rozzano ospiterà Pescara tra le mura amiche della piscina Mecenate di Milano:

Dopo Roma, a Milano arriverà il Pescara (p.h. Simone Ravizza)
Dopo Roma, a Milano arriverà il Pescara (p.h. Simone Ravizza)

«E’ un buona formazione, ma avendo il fattore campo dalla nostra parte, possiamo dire la nostra».

Più proibitive le gare della terza giornata dove Nc Milano sarà di scena a Bogliasco, vincitori della Coppa Italia, e nella quarta giornata dove le sirene rozzanesi riceveranno le campionesse d’Italia del Plebiscito Padova:

Il tecnico Fabrizio Diblasio è confermatissimo (p.h. Ravizza)
Il tecnico Fabrizio Diblasio è confermatissimo (p.h. Simone Ravizza)

«Saranno come due finali. In partenza sappiamo che sono di un altro livello, ma non le temiamo. Giocare sfide di questo livello ci darà molto entusiasmo e voglia di metterci in mostra. Col Bogliasco sarà una partita più proibitiva, mentre contro Padova dovremo cercare di sfruttare il fattore casa. Anche Davide contro Golia sembrava spacciato, ma alla fine…».

Infine nella quinta gara del torneo alla Samuele di via Trani sarà di scena il Bologna:

Nella quinta giornata ci sarà il Bologna (p.h. Stefano Ravizza)
Nella quinta giornata ci sarà il Bologna (p.h. Simone Ravizza)

«Contro loro, come con il Pescara, sarà un match alla nostra portata. Dovremo essere bravi a fare risultato per poter mettere in cassaforte i tre punti».

Nc Milano punta alla conferma della serie A1:

L'articolo uscito sullo sport del "Il Giorno" (Qs), che in esclusiva anticipa a Milano e in tutta Lombardia la notizia della promozione di Rozzano in serie A1
L’articolo uscito sullo sport del “Il Giorno” (Qs) del 29 luglio 2016, che in esclusiva anticipa a Milano e in tutta Lombardia la notizia della promozione di Rozzano in serie A1

«Per questo primo anno partiamo con l’idea di una salvezza tranquilla».

Il ds Marsili è al lavoro per allestire una squadra di livello:

L'articolo sul calendario di serie A1 uscito sullo sport del "Il Giorno" (QS) del 4 agosto 2016
L’articolo sul calendario di serie A1 uscito sullo sport del “Il Giorno” (QS) del 4 agosto 2016

«Siamo sotto con i contatti. Arriveranno delle giocatrici italiane, ma anche due straniere. Le Olimpiadi di Rio saranno un ottimo palcoscenico per scovare nuovi talenti» conclude.

Photo Credits: Simone Ravizza

Condividi su Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Pubblicato da

lorenzo

Toscano di origine e milanese d'adozione, scopre il giornalismo sportivo nel 2012 e dal novembre 2014 è giornalista pubblicista. Laureato in giurisprudenza, specializzato in ambito sportivo, amante del mondo acquatico e istruttore di nuoto, collabora per testate come "Il Giorno", "Mi-Tomorrow" e "Il Giornale". Da sempre è appassionato degli sport cosiddetti minori quali nuoto, pallanuoto, sci nautico e altri. http://www.lorenzopardini.it è una sfida per portare alla ribalta gli "Altri Sport", sport poco seguiti dai media tradizionali e con scarso ritorno economico, ma in realtà bellissimi e ricchi di vitalità. @LorenzPardini

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *