flashmob-3

Movida di scherma

Seguimi su Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeinstagram

La scherma arriva in piazza, con i suoi campioni, per mostrarsi in tutta la sua bellezza.

Domenica 18 settembre, infatti, prenderà vita la terza edizione del #FencingMob mondiale e anche Milano scenderà in “pedana”.  L’appuntamento è per le 16.30 alle Colonne di San Lorenzo, dove il corte sfilerà fino ad arrivare alla Darsena (arrivo previsto per le 18).

Milano è pronta ad animarsi con il Flash Mob (immagine di repertorio della prima edizione al Castello Sforzesco)
Milano è pronta ad animarsi con il Flash Mob (immagine di repertorio della prima edizione al Castello Sforzesco: p.h. Lorenzo Pardini)

Negli anni scorsi da Sydney a New York, da Buenos Aires ad Hong Kong, passando da Parigi, Puertorico, Bruxelles, Budapest, Amsterdam, Londra, Roma, Genova, Venezia, Catania e Milano il #FencingMob ha colto nel segno. II “Flash mob più grande del Mondo” ogni anno ha visto crescere le adesioni. Sono state 150 le città in Italia ad essere “invase” dalla scherma, mentre sono state 500 nei cinque continenti, con il coinvolgimento di oltre 600.000 schermidori, di ogni età.

L'articolo uscito su Mi-Tomorrow del 15 settembre 2016
L’articolo uscito su Mi-Tomorrow del 15 settembre 2016

«Dopo le Olimpiadi abbiamo sempre avuto una grande affluenza nelle sale – sottolinea Maurizio Novellini, presidente regionale Fis -. Le medaglie dei nostri schermidori ci danno visibilità, ma purtroppo con il passare del tempo, l’interesse cala. Grazie a iniziative come il flash mob, abbiamo la possibilità di scendere in piazza per farci vedere, conoscere e far innamorare la gente del nostro fantastico sport».

Il fine dell’iniziativa, infatti, è portare la scherma fuori dai palazzetti, ove normalmente si svolgono le grandi competizioni, per farla conoscere in un modo originale e al passo con i tempi al grande pubblico. Milano non sarà da meno: in Darsena i maestri presenti spiegheranno le regole e impartiranno lezioni di base a chi vuol provare le tre specialità, tra spada, fioretto e sciabola.

Sandro Resegotti insieme ai suoi atleti
Sandro Resegotti insieme ai suoi atleti

«La scherma è uno sport completo – evidenzia Sandro Resegotti, direttore tecnico della Mangiarotti e campione del mondo a squadre, nella spada, nel 1989 e 1990 -, perché non sviluppa solo le capacità di coordinazione, ma anche tutto il resto del corpo. Sostenuta ad alti livelli, è vero che è assimetrico, ma in palestra preveniamo anche questo, lavorando sulle altre parti del corpo».

Presenti tutte le scuole di Milano come il “Circolo della Spada Mangiarotti”, la “Scherma Cariplo Piccolo Teatro Milano”, la “Società del Giardino” ed il “Nuovo Circolo Schermistico Ambrosiano”.

I ragazzi della nazionale di spada argento a Rio 2016 (p.h. Bizzi)
I ragazzi della nazionale di spada argento a Rio 2016 (p.h. Bizzi)

Si respirerà l’aria dei cinque cerchi anche perché sono annunciate le presenze dei nazionali della spada, argento a Rio 2016, tra cui Marco Fichera, Andrea Santerelli ed Enrico Garozzo. Il passaparola sui social network è già in corso e per condividere l’esperienza basta #FencigMob. L’evento ha il patrocinio della FIS (Federazione Italiana Scherma).

Photo Credits: Bizzi

Condividi su Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Pubblicato da

lorenzo

Toscano di origine e milanese d'adozione, scopre il giornalismo sportivo nel 2012 e dal novembre 2014 è giornalista pubblicista. Laureato in giurisprudenza, specializzato in ambito sportivo, amante del mondo acquatico e istruttore di nuoto, collabora per testate come "Il Giorno", "Mi-Tomorrow" e "Il Giornale". Da sempre è appassionato degli sport cosiddetti minori quali nuoto, pallanuoto, sci nautico e altri. http://www.lorenzopardini.it è una sfida per portare alla ribalta gli "Altri Sport", sport poco seguiti dai media tradizionali e con scarso ritorno economico, ma in realtà bellissimi e ricchi di vitalità. @LorenzPardini

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *