Giulia Gorlero ha vinto l'argento con il setterosa a Rio 2016 (p.h. profilo personale fb)

Rozzano cala il poker

Seguimi su Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeinstagram

Le sirene di Rozzano sognano ad occhi aperti. Nc Milano, che il prossimo 15 ottobre debutterà per la prima volta nella sua storia nell’Olimpo della pallanuoto italiana, ha messo a segno un poker di acquisti. Al servizio di coach Fabrizio Diblasio, infatti, ci saranno Giulia Gorlero, la russa Eugenia Pustynnikova, l’etnea Giordana Iuppa e l’argentina Carla Comba. La prima è il pezzo da novanta della campagna acquisti rozzanese perché la giocatrice è fresca vincitrice dell’argento alle Olimpiadi di Rio 2016, dove ha difesa con successo la porta azzurra:

Giulia Gorlero ha vinto l'argento con il setterosa a Rio 2016 (p.h. profilo personale fb)
Giulia Gorlero ha vinto l’argento con il setterosa a Rio 2016 (p.h. profilo personale fb)

 

«E’ un grandissimo acquisto – sottolinea il tecnico -. Ha molta esperienza e ci può dare una grossa mano: sarà un campionato diverso da quelli che è abituata a fare, ma sicuramente sarà molto stimolata da questa nuova avventura».

La russa Pustynnikova è una vecchia conoscenza della serie A1 perché ha già giocato in Italia a Firenze ed Imperia:

Il tecnico Fabrizio Diblasio è confermatissimo (p.h. Ravizza)
Per coach Diblasio la russa Pustynnikova con la sua esperienza aiuterà la squadra (p.h. Ravizza)

«Gioca su questi palcoscenici da anni e con la sua esperienza potrà darci una grossa mano. Ha giocato sia in squadre di vertice, che per la salvezza, e per questo non avrà problemi ad ambientarsi con la nostra situazione».

Carla Comba sarà in assoluto la prima argentina tesserata da un club italiano, mentre la giovane catenese Giordana Iuppa è un ottimo innesto per il ruolo di centro-esterno. Diblasio si esprime sugli obiettivi stagionali:

Nc Milano dovrà lottare per la salvezza (p.h. Ravizza)
Nc Milano dovrà lottare per la salvezza (p.h. Ravizza)

 

«Siamo all’esordio in serie A1 e per questo puntiamo a confermare la categoria. Il 15 ottobre inizieremo il torneo e per questo dobbiamo concentrarci sul lavoro».

Il mercato non è ancora chiuso perché potrebbe arrivare la ciliegina sulla torta:

Il ds Mino Marsili assicura che arriverà la ciliegina sulla torta
Il ds Mino Marsili assicura che arriverà la ciliegina sulla torta

«Siamo al lavoro per completare la rosa e regalare il miglior rinforzo possibile al tecnico Diblasio» conclude il ds Mino Marsili.

L'articolo uscito sulle pagine sportive (QS) del Il Giorno Grande Milano del 16 settembre 2016
L’articolo uscito sulle pagine sportive (QS) del Il Giorno Grande Milano del 16 settembre 2016

Photo Credits: profilo fans Giulia Gorlero e Ravizza

 

Condividi su Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Pubblicato da

lorenzo

Toscano di origine e milanese d'adozione, scopre il giornalismo sportivo nel 2012 e dal novembre 2014 è giornalista pubblicista. Laureato in giurisprudenza, specializzato in ambito sportivo, amante del mondo acquatico e istruttore di nuoto, collabora per testate come "Il Giorno", "Mi-Tomorrow" e "Il Giornale". Da sempre è appassionato degli sport cosiddetti minori quali nuoto, pallanuoto, sci nautico e altri. http://www.lorenzopardini.it è una sfida per portare alla ribalta gli "Altri Sport", sport poco seguiti dai media tradizionali e con scarso ritorno economico, ma in realtà bellissimi e ricchi di vitalità. @LorenzPardini

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *