Alice Virag (Andrea Gilardi)

Il Tour del Lario scalda i motori L’esordio ad Onno Oliveto Lario

Seguimi su Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeinstagram

SABATO 3 GIUGNO LA PRIMA TAPPA.

Motori, musica, acrobazie, velocità, adrenalina, agonismo e tanto divertimento. Sembra tanto eppure ancora non basta per spiegare ciò che sarà la prima tappa del Tour del Lario. Sabato 3 giugno Onno Oliveto Lario è pronta ad accogliere l’esordio stagionale della kermesse più importante del lago dedicata al wakeboard, che quest’anno ha raggiunto il traguardo della tredicesima edizione.

Il Tour del Lario è alla
Il Tour del Lario è alla tredicesima edizione

«Per noi ogni anno è sempre un’emozione ospitare questa gara – commenta Roberto Nadalini, vice presidente del GA. SA. RE. Wakeboard Club, organizzatore dell’evento, e presidente del comitato regionale Fisw Lombardia -. E’ una gara promozionale e come tale è praticamente alla portata di tutti coloro che sanno stare sulla tavola: apriamo appositamente tante categorie per consentire la partecipazione anche ai veri principianti. Al Tour del Lario c’è posto per tutti».

La gara è una promozionale con una run secca, aperta a categorie molto differenziate, solo i bambini/ragazzi ne hanno a disposizione almeno 4: minitrolls, trolls, boys/girlsjunior:

Al Tour del Lario ci sono ben 4 categorie per i Ragazzi (p.h. Andrea Gilardi)
Al Tour del Lario ci sono ben 4 categorie per i bambini-ragazzi (p.h. Andrea Gilardi)

«Questa è la manifestazione – prosegue – di avviamento al wakeboard per eccellenza e ciascuno deve gareggiare nella categoria adeguata che rispecchi livello tecnico ed età anagrafica».

Il Tour, nato nel 2005 dall’entusiasmo e dalla passione di Piero Gregorio e Luca Di Lelio è, in ambito sportivo, una delle maggiori risorse che il Lago di Como offre alla popolazione e al turismo locali.  Vi partecipano circa 50/60 rider e nonostante l’omologazione “promozionale” richiama solitamente atleti di livello internazionale che stupiscono il pubblico con tricks complessi, molto spettacolari. Per questo in gara ci saranno anche le categorie più forti come Pro Men e Pro Ladies:

Julia Molinari sarà im gara (p.h. Andrea Gilardi)
Julia Molinari sarà in gara (p.h. Andrea Gilardi)

«Qui gireranno gli atleti più forti della nazionale come le gemelle Virag e Giulia Molinari – assicura Roberto Nadalini – e lo spettacolo, come il divertimento, non mancheranno. Per loro sarà una tappa importante perché quest’anno avranno gli Europei e i Mondiali».

Sabato 3 giugno lo spettacolo sarà assicurato dalle ore 10.00Theriva Beach, via Garibaldi 19, Onno Oliveto Lario,   fino a “orario aperitivo”,  con festa a seguire.

Photo Credits: Andrea Gilardi.

Condividi su Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Pubblicato da

lorenzo

Toscano di origine e milanese d'adozione, scopre il giornalismo sportivo nel 2012 e dal novembre 2014 è giornalista pubblicista. Laureato in giurisprudenza, specializzato in ambito sportivo, amante del mondo acquatico e istruttore di nuoto, collabora per testate come "Il Giorno", "Mi-Tomorrow" e "Il Giornale". Da sempre è appassionato degli sport cosiddetti minori quali nuoto, pallanuoto, sci nautico e altri. http://www.lorenzopardini.it è una sfida per portare alla ribalta gli "Altri Sport", sport poco seguiti dai media tradizionali e con scarso ritorno economico, ma in realtà bellissimi e ricchi di vitalità. @LorenzPardini

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *