Alice Bagnoli vuole stupire (p.h. ufficio stampa FISW)

Bagnoli e Pajni sugli scudi all’Europeo under 21 di Sesena

Seguimi su Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeinstagram

Un’onda azzurra lascia il suo segno indelebile a Sesena: in Spagna, agli Europei under 21 di sci nautico, la nazionale italiana ha ottenuto un argento nella classifica a squadre (7651,19 punti). Oro alla Bielorussia (8109,99), mentre bronzo al Regno Unito con 7529, 17 punti. Un secondo posto che è arrivato anche grazie alle prodezze dei milanesi Alice Bagnoli e Gianmarco Pajni. La prima, 19enne di Basiglio, è salita sugli scudi grazie ad un oro e due bronzi: nello slalom la classe’97 meneghina è stata la migliore di tutte con 4 boe a 11.25 e ha superato la svizzera Grobet (3.50@12) e la francese Miermont (3.00@11.25). Inoltre Alice si è classificata terza in figure (5790 punti) e nella combinata, specialità che riunisce i risultati di slalom, figure e salto:

«Sono felicissima, non potevo chiedere di più» esordisce la campionessa di Basiglio.

Alice si è riscattata dopo la spedizione (sottotono) ai Mondiali under 21 di Dnipro dello scorso luglio: in Ucraina la fuoriclasse milanese non aveva ottenuto nessuna medaglia:

Alice Bagnoli oro nello slalom (p.h. ufficio stampa FISW)
Alice Bagnoli oro nello slalom (p.h. ufficio stampa FISW)

«Dopo i Mondiali ero abbattuta e molto stanca fisicamente – sottolinea Alice -, mentre adesso ho ritrovato la giusta carica in gara. Mi sono sentita positiva e sono riuscita ad allenarmi bene in tutte e tre le discipline: figure, slalom e combinata. La delusione dei Mondiali di Ucraina mi ha dato la grinta per affrontare al meglio questi Europei».

A Sesena ha esultato anche Gianmarco: il 21enne di San Donato Milanese ha vinto l’argento nelle figure (9950 punti), arrendendosi solo all’ucraino Fil’chenko (10730 punti) e un bronzo in combinata (2568, 56 punti):

Argento in figure per Gianmarco (p.h. ufficio stampa FISW)
Argento in figure per Gianmarco (p.h. ufficio stampa FISW)

«Sono veramente felice, al settimo cielo – commenta lo studente di ingegneria dell’automazione al Politecnico di Milano – perchè vincere non è mai scontato».

Dopo il bronzo nelle figure ai Mondiali under 21, Gianmarco si conferma ancora in questa specialità con un argento continentale:

Gianmarco Pajni ai Mondiali under 21 ha ottenuto un bronzo (p.h. Andrea Gilardi)
Gianmarco Pajni in figure ai Mondiali under 21 ha ottenuto un bronzo, mentre agli Europei l’argento (p.h. Andrea Gilardi)

«E’ la disciplina che mi piace di più e che mi fa esprimere al meglio il mio potenziale».

A settembre ci saranno i Mondiali ed Europei Open e grazie a questi ultimi risultati i due fuoriclasse meneghini potrebbero ottenere la convocazione con la nazionale maggiore.

L'articolo uscito sullo sport del "Il Giorno" del 7 agosto 2017
L’articolo uscito sullo sport del “Il Giorno” del 7 agosto 2017

Il link per vedere i risultati

Photo Credits immagine in evidenza: ufficio stampa FISW

Condividi su Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Pubblicato da

lorenzo

Toscano di origine e milanese d'adozione, scopre il giornalismo sportivo nel 2012 e dal novembre 2014 è giornalista pubblicista. Laureato in giurisprudenza, specializzato in ambito sportivo, amante del mondo acquatico e istruttore di nuoto, collabora per testate come "Il Giorno", "Mi-Tomorrow" e "Il Giornale". Da sempre è appassionato degli sport cosiddetti minori quali nuoto, pallanuoto, sci nautico e altri. http://www.lorenzopardini.it è una sfida per portare alla ribalta gli "Altri Sport", sport poco seguiti dai media tradizionali e con scarso ritorno economico, ma in realtà bellissimi e ricchi di vitalità. @LorenzPardini

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *