marchei-hotarek-1a

Valentina Marchei al via: «Tempo e pazienza per Pyeongchang 2018».

Seguimi su Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeinstagram

«Quattro anni fa, a Sochi, mai avrei immaginato di ritrovarmi adesso a preparare le Olimpiadi di Pyeongchang 2018: quando decisi di fare la coppia di artistico con Ondrej Hotarek è stato quasi un salto nel buoi e, invece, eccomi qui…».

Sorride Valentina Marchei quando racconta e illustra i suoi programmi per la stagione a cinque cerchi. Ad aprile, infatti, la classe’86 di Basiglio, comune dell’hinterland di Milano Sud, ai Mondiali di Helsinki ha ottenuto il pass per la rassegna in Corea del Sud e da lì non ha più smesso di allenarsi e sognare:

Valentina e Ondrej non hanno mai smesso di allenarsi (p.h. profilo personale Fb Valentina Marchei)
Valentina e Ondrej non hanno mai smesso di allenarsi (p.h. profilo personale Fb Valentina Marchei)

«Non mi sono mai fermata dai Mondiali: avrò fatto, forse, due settimane di vacanze, ma per un’Olimpiade sono disposta a fare questo e molto altro».

Venerdì 20 ottobre la prima gara di Coppa del Mondo a Mosca.
Marchei come prosegue la preparazione?

L'articolo uscito su Mi-Tomorrow del 18 ottobre 2017
L’articolo uscito su Mi-Tomorrow del 18 ottobre 2017

«Bene, da venerdì 20 ottobre saremo in gara a Mosca per la Coppa del Mondo. Io e Ondrej ci stiamo preparando con la stessa voglia ed entusiasmo di sempre, con tante ore di allenamento perché per curare ogni aspetto ci vuole tanto tempo e pazienza. La nostra giornata tipo è pattinare, mangiare, pattinare, riposino, pattinare, mangiare e dormire la sera (ride ndr). Questi sei mesi sono importanti e questa stagione sarà il quarto anno che pattiniamo insieme in coppia. Io e Ondrej abbiamo un bellissimo feeling, ci siamo allenati insieme tutta l’estate, molto sereni e andiamo d’accordo su tutto perché il nostro obiettivo è di arrivare pronti; soprattutto nella seconda parte di stagione, da gennaio in poi, dove ci giocheremo tutto tra Europeo, Olimpiade e Mondiale. Chiaramente Pyeongchang 2018 sarà l’obiettivo principale».

L’articolo uscito su Mi-Tomorrow

Photo Credits: profilo personale Fb Valentina Marchei

Condividi su Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Pubblicato da

lorenzo

Toscano di origine e milanese d'adozione, scopre il giornalismo sportivo nel 2012 e dal novembre 2014 è giornalista pubblicista. Laureato in giurisprudenza, specializzato in ambito sportivo, amante del mondo acquatico e istruttore di nuoto, collabora per testate come "Il Giorno", "Mi-Tomorrow" e "Il Giornale". Da sempre è appassionato degli sport cosiddetti minori quali nuoto, pallanuoto, sci nautico e altri. http://www.lorenzopardini.it è una sfida per portare alla ribalta gli "Altri Sport", sport poco seguiti dai media tradizionali e con scarso ritorno economico, ma in realtà bellissimi e ricchi di vitalità. @LorenzPardini

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *