Perulli 1

La boxe infiamma ancora il Teatro Principe di Milano

Seguimi su Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeinstagram

Dopo un mese e mezzo dall’ultimo evento, la nobile arte torna al Teatro Principe: sabato 3 febbraio, con inizio alle 18.30, si svolgerà nell’impianto di Viale Bligny 52 una manifestazione con ben dodici combattimenti: due professionistici e dieci fra dilettanti. Nella parte dedicata ai pro ci saranno due incontri sulle sei riprese: il debutto del peso supermedio Riccardo Merafina contro Rodolfo Benini (0-4) e il derby tra i pesi leggeri Donatello Perrulli (3-0), di Cinisello Balsamo, ed Osvaldo Gagliardi (1-2-3) di Rho.

Il presidente Cherchi durante un combattimento (p.h. Renata Romagnoli)
Il presidente Cherchi durante un combattimento (p.h. Renata Romagnoli)

«Con questo evento vogliamo dare ai nostri pugili l’opportunità di fare esperienza – spiega Alessandro Cherchi – ed al nostro pubblico la possibilità di ammirare in azione i migliori talenti di Milano e provincia. Sono convinto che tra questi ragazzi ci siano i campioni del futuro. Finora, gli appassionati di boxe milanesi mi hanno premiato riempiendo sempre il teatro Principe».

Donatello Perrulli è pronto (p.h.
Donatello Perrulli è pronto (p.h. Maurizio Fiorino)

«Il mio maestro Franco Cherchi – sottolinea Donatello Perrulli – ha veramente una dote immensa per il pugilato e faccio del mio meglio per apprendere. Io ho sempre apprezzato il pugilato dei picchiatori messicani senza mai disdegnare la tecnica dell’esteta: credo che l’efficacia sia meglio espressa e recepita se segue determinati canoni».

I biglietti costano 25 euro (sedia Vip) e 20 euro (balconata) e si possono acquistare presso l’Opi Gym (Corso di Porta Romana 116/A, telefono 02-89452029) e la Glorious Fight Gym (Via Solari 56, telefono 0283648003).

L'articolo uscito su Mi-Tomorrow del 2 febbraio 2018
L’articolo uscito su Mi-Tomorrow del 2 febbraio 2018

Photo Credits: Maurizio Fiorino.

Condividi su Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Pubblicato da

lorenzo

Toscano di origine e milanese d'adozione, scopre il giornalismo sportivo nel 2012 e dal novembre 2014 è giornalista pubblicista. Laureato in giurisprudenza, specializzato in ambito sportivo, amante del mondo acquatico e istruttore di nuoto, collabora per testate come "Il Giorno", "Mi-Tomorrow" e "Il Giornale". Da sempre è appassionato degli sport cosiddetti minori quali nuoto, pallanuoto, sci nautico e altri. http://www.lorenzopardini.it è una sfida per portare alla ribalta gli "Altri Sport", sport poco seguiti dai media tradizionali e con scarso ritorno economico, ma in realtà bellissimi e ricchi di vitalità. @LorenzPardini

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *