Fight 3A

Se le MMA diventano hip hop

Seguimi su Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeinstagram

SABATO 9 GIUGNO THE GOLDEN CAGE

Musica, adrenalina, agonismo, divertimento e MMA. Sembra tanto, eppure ancora non basta per spiegare ciò che sarà la seconda edizione di The Golden Cage. Sabato 9 giugno, al Palasesto di Sesto San Giovanni, l’ambiziosa kermesse ha l’obiettivo di unire due mondi all’apparenza contrapposti quali quelli del rap e delle arti marziali miste. L’evento, nato da un’idea di Samuele Sanna, guru delle MMA in Italia, e di Jake la Furia, componente di spicco dei Club Dogo, prevede un format unico che ha ben risposto come ha dimostrato la prima edizione, dove al Teatro Ciak ha registrato il sold out (2.200 biglietti venduti) e ben 20.000 telespettatori sintonizzati sulla kermesse. Per questo The Golden Cage ha l’ambizione di riempire gli oltre 4.000 posti del Palasesto.

Il poster di The Golden Cage di sabato 9 giugno 2018
Il poster di The Golden Cage di sabato 9 giugno 2018

Nell’ottagono meneghino ci saranno ben 12 incontri tra fighter professionisti provenienti da tutta Europa e con alcuni atleti italiani d’elite come Daniele Scatizzi, Danilo Belluardo, Chiara Penco e Francesco Moricca, oltre gli showcase di Emis Killa, Vegas Jones, Lazza e Quentin40, stelle dell’hip hop made in Italy. Inoltre l’appuntamento sarà trasmesso in diretta su Fox Sports (canale 204 di Sky). Lo show inizierà dalle 18.00: biglietti in vendita dai 17 ai 49 euro su https://www.clappit.com.

L'articolo uscito su Mi-Tomorrow del 7 giugno 2018
L’articolo uscito su Mi-Tomorrow del 7 giugno 2018

Photo Credits immagine in evidenza: Fabio Barbieri.

Condividi su Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Pubblicato da

lorenzo

Toscano di origine e milanese d'adozione, scopre il giornalismo sportivo nel 2012 e dal novembre 2014 è giornalista pubblicista. Laureato in giurisprudenza, specializzato in ambito sportivo, amante del mondo acquatico e istruttore di nuoto, collabora per testate come "Il Giorno", "Mi-Tomorrow" e "Il Giornale". Da sempre è appassionato degli sport cosiddetti minori quali nuoto, pallanuoto, sci nautico e altri. http://www.lorenzopardini.it è una sfida per portare alla ribalta gli "Altri Sport", sport poco seguiti dai media tradizionali e con scarso ritorno economico, ma in realtà bellissimi e ricchi di vitalità. @LorenzPardini

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *