Quattro anni per la boxe al Teatro Principe di Milano

Seguimi su Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeinstagram

Sono già passati quattro anni da quel 5 dicembre 2014, giorno storico in cui il Teatro Principe ha riaperto i battenti. Da allora la famiglia Cherchi ha organizzato 27 manifestazioni, regalando match spettacolari e mille emozioni agli appassionati della nobile arte. Proprio per festeggiare questo traguardo sabato 15 dicembre, dalle 19, nella bomboniera di Viale Bligny 52 andrà in scena la 28esima manifestazione che nel clou vedrà il peso supermedio Ivan Zucco (5-0) affrontare l’ex campione della Croazia dei pesi medi Frane Radnic (11-10) sulla distanza delle 8 riprese. Alessandro “Il Conte” Caccia avrebbe dovuto sfidare il campione d’Italia dei pesi welter Nicola Cristofori, ma l’incontro è saltato quando Caccia si è infortunato.

Alessandro Cherchi (p.h. Renata Romagnoli)
Da sinistra Alessandro Cherchi (p.h. Renata Romagnoli)

«Frane Radnic è un buon elemento – spiega l’organizzatore Alessandro Cherchi – e lo ha dimostrato il 30 novembre scorso tenendo testa ad Orlando Fiordigiglio per sei riprese. Radnic ha vinto 10 volte su 11 per ko e quindi Ivan dovrà stare molto attento. Radnic ha perso solo due volte prima del limite e questo significa che è un buon incassatore. In questo momento, è l’avversario giusto per mettere alla prova Ivan Zucco. Noi crediamo molto in Ivan e vogliamo farlo crescere progressivamente – conclude -. Farà parte di quel gruppo di pugili che combatteranno nelle grandi riunioni che organizzeremo insieme alla Matchroom Boxing Italy di Eddie Hearn e che saranno trasmesse da DAZN, il servizio di streaming in diretta e on demand leader nel mondo nella trasmissione di eventi sportivi».

Inoltre sul ring meneghino combatteranno sulle sei riprese Emiliano Marsili (36-0-1), Francesco Lomasto (14-2) e alcuni beniamini del pubblico milanese come Riccardo Merafina (4-0), Samuel Nmomah (8-0) e Luciano Randazzo (12-3-3). I biglietti per la manifestazione si possono acquistare telefonando alla Opi Gym (0289452029) o scrivendo una mail a opigym@gmail.com. Il costo è di 30 euro per il parterre e di 25 euro per la tribuna.

Photo Credits immagine in evidenza: profilo Facebook Ivan Zucco.

Gli articoli usciti su Il Giorno & Mi-Tomorrow.
Gli articoli usciti su Il Giorno & Mi-Tomorrow.
Condividi su Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

lorenzo

Toscano di origine e milanese d'adozione, scopre il giornalismo sportivo nel 2012 e dal novembre 2014 è giornalista pubblicista. Laureato in giurisprudenza, specializzato in ambito sportivo, amante del mondo acquatico e istruttore di nuoto, collabora per testate come "Il Giorno", "Mi-Tomorrow" e "Il Giornale". Da sempre è appassionato degli sport cosiddetti minori quali nuoto, pallanuoto, sci nautico e altri. http://www.lorenzopardini.it è una sfida per portare alla ribalta gli "Altri Sport", sport poco seguiti dai media tradizionali e con scarso ritorno economico, ma in realtà bellissimi e ricchi di vitalità. @LorenzPardini

One thought on “Quattro anni per la boxe al Teatro Principe di Milano”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *