Nuoto, Walter D’angelo il delfino milanese dei record mondiali non ha intenzione di fermarsi

Seguimi su Facebooktwitterlinkedinyoutubeinstagram

Il milanese Walter D’Angelo (classe 1962 di Pieve Emanuele) il 15 settembre ha compiuto la sua ultima impresa, nuotando per 80 chilometri nel fiume Po. Da Monticelli d’Ongina (Piacenza) a Boretto (Reggio Emilia) e ha battuto il nuovo record del mondo di discesa in fiume. Walter D’Angelo, in passato, aveva già compiuto altre imprese come i sei attraversamenti dello Stretto di Messina e la Manica in staffetta.

Walter D’angelo

Il servizio su La Repubblica Milano

Condividi su Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

lorenzo

Toscano di origine e milanese d'adozione, scopre il giornalismo sportivo nel 2012 e dal novembre 2014 è giornalista pubblicista. Laureato in giurisprudenza, specializzato in ambito sportivo, amante del mondo acquatico e istruttore di nuoto, collabora per testate come "La Repubblica", "Mi-Tomorrow" e "Il Giorno". Da sempre è appassionato degli sport cosiddetti minori quali nuoto, pallanuoto, sci nautico e altri. http://www.lorenzopardini.it è una sfida per portare alla ribalta gli "Altri Sport", sport poco seguiti dai media tradizionali e con scarso ritorno economico, ma in realtà bellissimi e ricchi di vitalità. @LorenzPardini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *