Milano lancia Daniele Scardina “King Toretto” Il 26 febbraio sfida Europea contro Nunez

Seguimi su Facebooktwitterlinkedinyoutubeinstagram

Dai passi di danza di “Ballando con le stelle” al ritorno al pugilato vero il passo è breve per Daniele Scardina (18-0 con 14 ko). Dopo più di un anno di assenza dal ring, anche a causa dalla pandemia del Coronavirus, il supermedio di Rozzano è pronto per il grande rientro nel “teatro” della nobile arte. Venerdi 26 febbraio, all’Allianz Cloud di Milano, il 28enne milanese affronterà Cesar Nunez per il vacante titolo dell’Unione Europea dei pesi supermedi nel clou di una grande manifestazione organizzata dalla OPI Since 82 e da Matchroom Boxing Italy (streaming live e on demand su Dazn). Lo spagnolo (17-2-1 con 9 KO) vuole rifarsi dopo la delusione di aver visto annullare il combattimento per il titolo internazionale WBO previsto per lo scorso dicembre contro Zach Parker a causa della positività al Covid-19 del suo cutman.

«Siamo contenti di ritornare a Milano per il primo show del 2021 di Matchroom Boxing Italy e OPI Since 82 – esordisce Eddie Hearn della Matchroom Boxing -. Daniele Scardina stava facendo eccellenti progressi prima che la pandemia lo costringesse a stare fuori dal ring per tutto il 2020. Attendiamo il suo ritorno contro Cesar Nunez. Come sempre, abbiamo un forte sottoclou con altri 3 incontri titolati».

Il sottoclou della manifestazione è di alto livello e promette i fuochi d’artificio: l’imbattuto milanese d’adozione Maxim Prodan (18-0-1) difenderà il titolo internazionale Ibf dei welter contro il ferrarese Nicola Cristofori (11-2-2), Francesco Grandelli (14-1-1) sfiderà il campione d’Italia dei pesi piuma Davide Tassi (11-0) per il vacante titolo internazionale Ibf dei piuma, Nicholas Esposito (13-0) affronterà il campione d’Italia dei welter Tobia Loriga (32-8-3), Mirko Natalizi (9-0) tornerà nella categoria dei pesi superwelter. Infine saliranno sul ring anche il campano Vincenzo La Femmina (6-0) e in apertura il peso welter Christian Mazzon (4-0).

«Siamo lieti di avere Daniele Scardina di nuovo sul ring nella prima manifestazione dell’anno contro il duro spagnolo Cesar Nunez – conclude Christian Cherchi della milanese Opi Since 82 -. Dopo lo stop forzato, Maxim Prodan difenderà il suo titolo contro Nicola Cristofori, Nicholas Esposito cercherà di vincere il suo primo titolo contro il più esperto Tobia Loriga e Francesco Grandelli e Davide Tassi si contenderanno il vacante titolo Internazionale IBF. Mirko Natalizi è sempre in incontri spettacolari mentre Vincenzo La Femmina e Christian Mazzon avranno l’opportunità di dimostrare il loro valore».

Photo Credit’s immagine in evidenza: Ufficio Stampa

Condividi su Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

lorenzo

Toscano di origine e milanese d'adozione, scopre il giornalismo sportivo nel 2012 e dal novembre 2014 è giornalista pubblicista. Laureato in giurisprudenza, specializzato in ambito sportivo, amante del mondo acquatico e istruttore di nuoto, collabora per testate come "La Repubblica", "Mi-Tomorrow" e "Il Giorno". Da sempre è appassionato degli sport cosiddetti minori quali nuoto, pallanuoto, sci nautico e altri. http://www.lorenzopardini.it è una sfida per portare alla ribalta gli "Altri Sport", sport poco seguiti dai media tradizionali e con scarso ritorno economico, ma in realtà bellissimi e ricchi di vitalità. @LorenzPardini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *